walterfalgio.it
Articoli della Categoria Cronaca
Giovane e laureato: «La nuova vita sulla via del Signore»
LŽUnione Sarda - Sabato, 19 Novembre 2005
Ha una stanzetta vuota nel seminario: letto, bagno, libreria, scrivania, ma non è un seminarista. La sua giornata è scandita da preghiere, studio e crocifissi, ma non è un prete. Emanuele Meconcelli è uno dei sedici giovani che da un anno è entrato nella comunità vocazionale, praticamente quella che viene ritenuta l’anticamera del collegio ecclesiastico voluta dall’arcivescovo di Cagliari Giuseppe Mani. Una via di mezzo tra un laico e un uomo di Dio. Cagliaritano, laureato in Economia, trent’anni, e già responsabile diocesano dell’Azione cattolica. Tono di voce e modi di fare da leader e davanti a sé un lungo percorso verso il sacerdozio che può durare fino a nove anni. La fede, coerente e abbagliante, pare non gli manchi. Diventare prete a trent’anni,...
Il mio Natale in Medio Oriente
LŽUnione Sarda - Venerdi, 24 Dicembre 2004
Cagliaritano d’adozione e oristanese di nascita, 40 anni e una coscienza pacifista a prova di bomba. Francesco Mugheddu, in questi giorni prefestivi, non ha avuto ne’ tempo ne’ voglia di sfidare la città in piena ubriacatura consumista. Lui, Natale e Capodanno li passerà nella Striscia di Gaza, dove di videofonini e abbigliamento griffato nessuno se ne fa niente. È partito ieri come osservatore internazionale dell’Unione europea in missione di lungo periodo per le elezioni palestinesi. Laureato in Fisica all’Università cittadina, master in diritti umani e democratizzazione a Padova, è uno dei pochissimi sardi a fare questo lavoro: «Mi risulta che ci fosse solo un altro osservatore isolano». Gira il mondo sotto l’egida dell’Osce (Organization for security and co-operation in Europe) e dell’Ue...
Le detenute di Buoncammino Raccontano
LŽUnione Sarda - Martedi, 13 Gennaio 2004
«L’ozio e l’inerzia sono la no-stra morte lenta. Abbiamo sbagliato e dobbiamo paga-re. Questo non si discute. Ma almeno teneteci impegnate, fateci lavorare, dateci la pos-sibilità di avere la testa occu-pata». Una ex detenuta nel carcere di Buoncammino racconta la piatta normalità del braccio femminile. La giornata incolore che, tra il cambio della guardia alle 6 del mattino e la chiusura del-la porta blindata alle 8 di se-ra, deve trascorrere senza in-toppi. Sempre rigorosamente uguale a se stessa. Perché il carcere è una macchina che non può incepparsi, con pic-colissimi margini di mano-vra. «Sì, racconto tutto, ma a una condizione: l’anonima-to». Niente nome, niente ini-ziali. «Niente di niente. Per noi che siamo state dentro, la vita fuori è molto più diffici-le»....
Condividi:
Nelle altre categorie
Storia
Gli scritti del cavaliere dei Rossomori

Ripropongo questo mio breve ritratto di Emilio Lussu, pubblicato su L'Unione Sarda nel 2008, in occasione della presentazione del primo volume dell'Opera Omnia del leader politico curato da Gian Giacomo...

Cultura
Università, l'era delle riforme

(28 luglio 2011) La recensione al mio libro dello storico Aldo Borghesi pubblicata su L'Unione Sarda il 14 luglio scorso. Ringrazio Aldo per questo stimolante contributo.

(walter falgio) 

Università, l'era...

Interventi
L'8 marzo incontro Issasco: manifesto e programmi

(1 marzo 2016) L'8 marzo prossimo alle 19, nella sede cagliaritana dell'associazione Antonio Gramsci in via Doberdò 101, si terra' un incontro territoriale aperto ad associati e a simpatizzanti per confrontarci sull'attivita' dell'Istituto sardo per la storia dell'Antifascismo e della Societa' contemporanea....

Libri e saggi
Blue Sardinia (2015)

Ancora una collaborazione con Enrico Spanu editore. Per Blue Sardinia (180 pagine a colori, edizioni in inglese, tedesco e francese, 30 €) ho scritto un breve intervento sulla Sardegna e il suo rapporto con il mare Mediterraneo. Il volume edito nel 2015 raccoglie i contributi di storici, archeologi, giornalisti e scrittori: Antonello Angioni,...

ddd

© 2017 Tutti i contenuti di questo sito sono di proprietà di Walter Falgio
Powered by Cristianomattana.it
Licenza Creative Commons
Quest'opera é distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported.